Proago o condurre

Proago

Come altrove, così anche nel N.T. proago è usato in verbo transitivo e intransitivo . Quando si legge che Gesù precede i suoi, si tratta probabilmente di una specifica espressione cristologica: infatti all’avvento e all’opera del Cristo l’uomo deve corrispondere con l’axoloutein, che non è l’andar dietro materiale, ma soprattutto l’adesione e la sequela interiore. Ciò balza evidente soprattutto dai passi relativi ai fatti della passione: Mc 10,32 Mc 14,28. Allo stesso modo che il Cristo nella passione e nella resurrezione precede i suoi, così anche alle parole profetiche di un apostolo (1 Tim 1,18) e alla legge mosaica (Heb 7,18) viene forse attribuita una precedenza ideale e paradigmatica. E’ assai dubbio però che questo sia effettivamente il significato di proago  negli ultimi due passi citati (Mc 14,28 e 16,7), dove forse la la preposizione pro – esprime semplicemente una priorità cronologica. Lo stesso problema, se cioè proago indichi, sia pur metaforicamente, una precedenza  locale rispetto a qualcuno che segue, oppure una generica priorità cronologica, si presenta anche nella controversa interpretazione di 1 Tim 5,24.

In luogo di proagon in 2 Io 9 si trova anche la lezione parabainon, ottima dal punto di vista semantico.  Si potrebbe perciò pensare che proago sia usato qui intransitivamente nel senso di perdersi, traviarsi – per analogia col significato transitivo di sviare, sedurre. Ma è molto più probabile che parabainon sia una lectio facilitor di chi non comprendeva il significato particolare di proagon in questo caso, significato che può essere illuminato soltanto dal contesto della lettera. A giudicare infatti dal tono complessivo è per lo meno probabile che sia qui usato polemicamente in malam partem per definire la stolta e fatale presunzione dei libertinisti e doceti, che credevani di precedere gli altri nella dottrina e volevano essere considerati in campo cristiano uomini di avanguardia.

Un pensiero su “Proago o condurre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...